SERVIZI SOCIO-SANITARI

Sanità e Assistenza Sociale

indicato per chi ha una predisposizione alla comunicazione e alla relazione, un interesse verso le richieste d’aiuto fisico-sanitarie e psicologiche-sociali

Cos'è

L’indirizzo “Sanità e Assistenza Sociale” è progettato per gli studenti che possiedono una forte predisposizione alla comunicazione e alle relazioni umane, oltre a un innato interesse nei confronti delle esigenze di aiuto della comunità. Questo percorso formativo offre una prospettiva approfondita sul settore della sanità e dell’assistenza sociale, focalizzandosi sulla formazione di professionisti altamente competenti e dedicati.

Gli studenti di questo indirizzo acquisiranno conoscenze approfondite delle metodologie operative nel campo della sanità e dell’assistenza sociale. Questo include la comprensione delle migliori pratiche nel fornire supporto e assistenza a individui e comunità in situazioni di bisogno. Attraverso l’analisi di casi pratici, gli studenti sviluppano competenze pratiche e la capacità di applicare le teorie apprese durante il corso.

Inoltre, l’indirizzo promuove lo sviluppo di competenze trasversali, come la gestione del tempo, la comunicazione efficace, e la capacità di lavorare in team. Queste competenze, insieme alle conoscenze specializzate acquisite, renderanno gli studenti pronti ad affrontare le sfide del settore e a contribuire positivamente al benessere della società.

In conclusione, l’indirizzo “Sanità e Assistenza Sociale” offre un percorso formativo completo e stimolante per gli individui che desiderano mettere a frutto la loro passione per la comunicazione e le relazioni umane nel contesto della salute e dell’assistenza sociale.

A cosa serve

Le opportunità di carriera per coloro che completano con successo questo percorso formativo sono ampie e variegate. Gli studenti potranno intraprendere una carriera in settori come assistenza sociale, sanità pubblica, strutture ospedaliere, case di riposo e organizzazioni non profit. Potrebbero specializzarsi in ruoli come operatori socio-sanitari, assistenti sociali, tecnici della riabilitazione o coordinatori di programmi di assistenza sociale.

Come si accede

Avendo conseguito il diploma di licenza media e presentando alla segreteria scolastica i documenti di iscrizione entro il 31 Gennaio dell'anno precedente rispetto a quello di frequentazione.

Struttura responsabile dell'indirizzo di studio

Programma di studio

BIENNIO

Area generale comune a tutti gli indirizzi

ASSI CULTURALI Insegnamenti Ore settimanali

Primo anno

Ore settimanali

Secondo anno

Asse dei linguaggi Italiano

Inglese

4

3

4

3

Asse matematico Matematica 4 4
Asse storico sociale Storia,

Geografia,

Diritto e economia

1

1

2

1

1

2

Scienze motorie Scienze motorie 2 2
RC o attività alternative RC o attività alternative 1 1

 

Area di indirizzo

ASSI CULTURALI Insegnamenti Ore settimanali

Primo anno

Ore settimanali

Secondo anno

Asse dei linguaggi Seconda lingua stran. TEDESCO 3 2
462*2

Asse scientifico, tecnologico e professionale

TIC (1) 2 (2*) 2 (2*)
Scienze integrate (1) CHIMICA/BIOLOGIA 2 (2*) 2 (2*)
Metodologie operative 4 4
Scienze umane e sociali (1) 3 (2*) 4 (2*)

di cui in compresenza con ITP per gli insegnamenti contraddistinti con la nota (1) – 198 ore

 

TRIENNIO

Area generale comune a tutti gli indirizzi

Monte ore TERZA Monte ore QUARTA Monte ore QUINTA
 

ASSI CULTURALI

Insegnamenti Ore

settimanali

Ore

settimanali

Ore

settimanali

Asse dei linguaggi Italiano

Inglese

4

2

4

2

4

2

Asse storico sociale Storia 2 2 2
Asse matematico Matematica 3 3 3
Scienze motorie Scienze motorie 2 2 2
IRC o attività alternative IRC o attività alternative 1 1 1

 

Area di indirizzo

Monte ore TERZA Monte ore QUARTA Monte ore QUINTA
 ASSI CULTURALI  Insegnamenti Ore sett. Ore sett. Ore sett.
Asse dei linguaggi Seconda lingua straniera

Tedesco

2 2 2
Asse scientifico, tecnologico e professionale Metodologie operative 4 2 2
Igiene e cultura medico sanitaria 4 4 5
Psicologia generale e applicata 5 5 4
Diritto, economia

Tecnica amministrativa del settore socio-sanitario

3 3

2

3

2